gats


Mozione Max Ay - Bellinzona - 2008


Interpellanza Boggian - Chiasso - 2004


vedi anche:
comunicato "zona fuori GATS" del 15.4.2008 su:
http://marcorudin.wikispaces.com/comunicati


Relativa rassegna Stampa:
tio: Notizia del 16/04/2008 - 08:03 TICINO
Nasce l'alleanza che si oppone alla privatizzazione
http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/articolo_interna.asp?idarticolo=389980&idsezione=1&idsito=1&idtipo=3

infopino: Privatizzazioni: si revochi l'accordo sulla commercializzazione dei servizi
Pubblicato il Mercoledì, 16 aprile 2008 @ 01:07:38 EDT
http://www.infopino.ch/modules.php?name=News&file=article&sid=835

ticinonews: Resistenza alla privatizzazione, 16.04.08 10:12 Opinione , Marco Rudin
http://www.ticinonews.ch/articolo.aspx?id=54193&rubrica=21
http://www.ticinonews.ch/rubrica.aspx?rubrica=21

La Regione Ticino gioedi 17.4.2008
Alleanza contraria ai servizi privatizzati
Basta privatizzare i servizi, i comuni ticinesi aderiscano al più presto alla zona fuori Gats. L’invito, che prende spunto dalla vertenza delle Officine di Bellin­zona, parte da una ventina di rappresentanti politici del nostro Cantone, soprattutto apparte­nenti al fronte progressista. L’al­leanza auspica che gli enti locali « si distanzino con decisione dal­l’Organizzazione mondiale del commercio (Omc) e dall’Europa per quanto riguarda l’Accordo ge­nerale della commercializzazione dei servizi (il Gats appunto, ndr.)». La procedura è « geniale, efficace e semplice »: i Municipi ed i Cantoni si dichiarano simboli­camente fuori dal controllo del­l’Omc per quanto riguarda la pri­vatizzazione dei servizi adottan­do dei semplici provvedimenti. Il tentativo di smantellare lo Stabilimento industriale cittadi­no è solo « l’ultimo segnale in ordi­ne di tempo! Altri problemi simili sono: la polizia privata Rainbow nei trasporti comunali e regiona­li, la polizia ferroviaria appena privatizzata, la privatizzazione dei trasporti comunali e regiona­li, le scuole, l’insegnamento supe­riore, le aziende comunali priva­tizzate », si legge in una nota dif­fusa ieri. L’Azienda elettrica tici­nese, l’Azienda cantonale rifiuti con il traffico internazionale dei rifiuti, l’Ente ospedaliero canto­nale, le Ffs e molti altri enti « sono già ora parastatali dove gli esecu­tivi, ed a maggior ragione i legi­slativi, non hanno più niente da dire ma solo da pagare. Gli enti parastatali fanno sempre più spesso gli interessi dei loro azioni­sti e dei membri del loro Cda e sempre meno gli interessi pubbli­ci. Chiediamo l’inversione imme­diata di questa folle politica ».




http://www.hors-agcs.ch/
link "Documents consacrés à l'AGCS"
-->
http://www.romainmotier.ch/commune/index_agcs.html
link "introduction"
-->
http://www.romainmotier.ch/commune/agcs/main.html
link "Documents"
-->
http://www.romainmotier.ch/commune/agcs/documents.html
e link "Communes hors AGCS : liste de toutes les communes suisses s'étant déclarées hors AGCS"
-->
http://www.romainmotier.ch/commune/agcs/communes.html
link "Motion - Pas d'AGCS à Delémont"
-->
http://www.romainmotier.ch/commune/agcs/Media/20041213_Delemont_AGCS.pdf
il link di Morges non va... Alternativa: home, recherche:
http://www.romainmotier.ch/contenu/index.php?searchword=morges+agcs&ordering=newest&searchphrase=all&limit=20&option=com_search
-->
Morges se déclare ''zone hors AGCS'' . Lors de sa séance du 2 février 2005, le Conseil communal de la Commune de Morges a adopté à une résolution déclarant la Commune "Zone hors AGCS". Toutes nos félicitations La Municipalité
http://www.romainmotier.ch/contenu/index.php?option=com_content&view=article&id=381:morges-se-declare-zone-hors-agcs&catid=46:AGCS&Itemid=96
--> Geneve: RÉSOLUTION «Ville de Genève: zone non AGCS (accord général sur le commerce des services)» acceptée par le Conseil municipal lors de la séance du 3 juin 2003
http://www.romainmotier.ch/commune/agcs/Media/20030603_GE_R_56.pdf

Progetto di risoluzione:
http://www.romainmotier.ch/commune/documents/preavis/AGCS.pdf

Risoluzione:
http://www.romainmotier.ch/commune/documents/preavis/20041207_AGCS_resolution.pdf

Communiqué de presse - Résolution « zone hors AGCS »
http://www.romainmotier.ch/contenu/index.php?option=com_content&view=article&id=338:communique-de-presse-resolution-l-zone-hors-agcs-r&catid=46:AGCS&Itemid=96
(link rotto alla pagina dei documenti:
http://www.romainmotier.ch/nuke/modules.php?name=News&file=article&sid=254 ricercarli col bottone "recherche" oppure sulla lista:
http://www.romainmotier.ch/contenu/index.php?option=com_content&view=category&id=46&Itemid=96 )



Accordo generale sugli scambi di servizi


[...]
Art. I.
3.
a) «provvedimenti adottati dai Membri» significa misure adottate da:
i) autorità e governi centrali, regionali o locali; e
ii) organismi non governativi, nell’esercizio dei poteri delegati da governi o autorità centrali, regionali o locali.

Nell’adempimento degli obblighi e degli impegni derivanti dall’Accordo, ciascun Membro prenderà tutte le opportune misure a sua disposizione per garantirne l’osservanza da parte di governi e autorità regionali e locali, nonché di organismi non governativi nell’ambito del suo territorio;

b) il termine «servizi» comprende qualunque servizio fornito in qualsivoglia settore, eccezione fatta per i servizi forniti nell’esercizio dei poteri governativi;
c) l’espressione «un servizio fornito nell’esercizio dei poteri governativi» indica un servizio che non viene fornito su base commerciale, né in concorrenza con uno o più fornitori di servizi.
[...]
http://www.admin.ch/ch/i/rs/0_632_20/ttttttttttttta1.html


e vedi anche:
capitolo "Privatizzazione selvaggia" su:
http://marcorudin.wikispaces.com/argomentario